Mercoledì, 17 Luglio 2024
Montesilvano Montesilvano / Corso Umberto I

Montesilvano: tenta un furto all'interno di un bar, arrestato

Un romeno di 23 anni è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di rapina impropria e furto aggravato. Ha tentato di manomettere una macchinetta cambia soldi in un bar, ed ha aggredito il titolare

Un romeno di 23 anni è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di rapina impropria e furto aggravato.

Il giovane, assieme ad un complice non ancora identificato, è entrato in un bar di Montesilvano, lungo Corso Umberto, ed ha iniziato a giocare alle slot machine nell'area retrostante. In realtà ha poi iniziato a manomettere i cambiamonete tentando di rubare i soldi contenuto, ma è stato notato dal proprietario grazie alle telecamere di videosorveglianza. Quando il titolare ha chiesto spiegazioni, è stato spintonati dai due romeni che sono fuggiti.

L'uomo ha così chiamato il 113 e gli agenti del Posto Fisso di Montesilvano sono riusciti a rintracciare l'arrestato e lo hanno arrestato.

Lo stesso romeno, poco prima, aveva effettuato un analogo furto in una vicina tabaccheria.

Ora si trova in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: tenta un furto all'interno di un bar, arrestato
IlPescara è in caricamento