Martedì, 19 Ottobre 2021
Montesilvano Montesilvano

Si spaccia per infermiera e tenta di derubare un'anziana: arrestata una giovane di Montesilvano

La 26enne, già nota alle forze dell'ordine, assieme ad una complice riuscita a fuggire si era spacciata per infermiera entrando nell'abitazione di un'anziana di Vasto, ma è stata bloccata dal figlio della vittima

Una 26enne di Montesilvano è stata arrestata dai carabinieri del Nor di Vasto con l'accusa di tentato furto aggravato in abitazione ai danni di una persona anziana.

La giovane, assieme ad una complice che è riuscita a fuggire, spacciandosi per infermiera è riuscita ad introdursi all'interno di un'abitazione in zona stadio a Vasto, dove vive una 82enne. Una volta in casa, una delle malfattrici ha distratto l'anziana con la scusa di dover svolgere controlli anti Covid, e l'altra girava per casa cercando della refurtiva.

Il figlio della donna, vicino di casa, insospettitosi dalle voci provenienti dall’attiguo appartamento della madre, si recava nell’abitazione generando un immediato tentativo di fuga delle due donne. Riuscito a bloccarne una, ha chiamato il 112 che ha inviato sul posto l'equipaggio. L'arrestata dovrà quindi rispondere di concorso in tentato furto in abitazione aggravato dalla minorata difesa relativa all’età ultraottantenne della vittima. Ora si trova agli arresti domiciliari nell'abitazione di una congiunta a Vasto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spaccia per infermiera e tenta di derubare un'anziana: arrestata una giovane di Montesilvano

IlPescara è in caricamento