Mercoledì, 22 Settembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Fucile, passamontagna e cartucce in casa: arrestato 23enne a Montesilvano

E' stato sorpreso dai carabinieri di Chieti in possesso di un fucile, dei proiettili e un passamontagna nella sua casa di Montesilvano. In manette è finito un 23enne del posto

Aveva in casa un fucile a canne mozze, 50 cartucce, una pistola ad aria compressa ed un passamontagna.

Per questo, un 23enne di Montesilvano è stato arrestato dai carabinieri di Chieti. Il giovane era stato pedinato da giorni mentre si aggirava nei pressi della sua abitazione di Francavilla.

I militari poi hanno scoperto che si appoggiava anche ad un'altra casa, quella di Montesilano, dove hanno eseguito la perquisizione domiciliare. Ora si trova in carcere.

Non ha saputo dare spiegazioni sulla provenienza delle armi e delle cartucce. Qualche mese fa sempre i militari teatini avevano arrestato un 50enne di Pescara, residente a  Colle Pizzuto, in possesso di due bombe a mano funzionanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucile, passamontagna e cartucce in casa: arrestato 23enne a Montesilvano

IlPescara è in caricamento