Martedì, 21 Settembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, Francesco Maragno: "Maggioranza allo sbando"

Il leader di Democrazia e libertà sul sindaco Di Mattia: " Se dopo 5 mesi il Sindaco inizia a perdere il controllo della sua coalizione, è opportuno che rifletta sul suo ruolo"

Proprio in riferimento al battibecco che il Sindaco Di Mattia sta avendo in questi giorni sia con Manola Musa del PDL, sia con il Consigliere Lorenzo Sospiri, si esprime Francesco Maragno che critica ancor più le parole proferite dal primo cittadino.

Attilio Di Mattia ha infatti detto di "volere andare avanti come un treno", frasi che per Maragno devono essere detto non alla stampa locale, quanto alla sua stessa maggioranza.

Ci sono consiglieri di sinistra che votano contro la maggioranza ostacolando l'operato della giunta. Questa la critica di Francesco Maragno che si dice felice del fatto che "il Sindaco vuole muoversi" ma, a tal proposito, vuole sapere anche qual è la direzione intrapresa" e aggiunge: "Siamo ancora in attesa di conoscere i grandi progetti strategici e quali invece i fondi europei che lui aveva promesso di intercettare. Vorremo sapere che fine ha fatto il programma di Governo di Attilio Di Mattia, quello concordato con pezzi dell'ex maggioranza di Cordoma e quello poi sposato da una coalizione fin troppo eterogenea che sta mostrando tutti i limiti delle proprie diversità di opinioni, uno schieramento che ha finora trovato un unico punto d'incontro, quello della ricerca di poltrone e posizioni di privilegio".

Maragno ha quindi posto delle fortissime critiche nei confronti non solo della maggioranza, ma anche e soprattutto del primo cittadino che, dopo 5 mesi dal suo insediamento sta già "perdendo le redini della maggioranza e dovrebbe riflettere sul suo ruolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, Francesco Maragno: "Maggioranza allo sbando"

IlPescara è in caricamento