rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Montesilvano Montesilvano

Forza Italia Montesilvano, Pagano caccia Aliano e Musa dal Gruppo Consiliare

Continua lo scontro interno a Forza Italia e all'opposizione a Montesilvano. Il coordinatore regionale Pagano ha infatti espulso dal gruppo consiliare Anthony Aliano e Manola Musa che attaccano duramente le scelte fatte dal partito nella cittadina pescarese

Nuovo capitolo dello scontro interno a Forza Italia a Montesilvano. Dopo le accuse delle scorse settimane da parte dei consiglieri Anthony Aliano e Manola Musa in merito alla gestione del sindaco Maragno e agli accordi stretti con le altre parti politiche, il coordinatore regionale del partito di Berlusconi Nazario Pagano, ha deciso di espellere i due consiglieri dal gruppo comunale.

“Aliano e Musa, ospitati nella lista di Forza Italia alle ultime elezioni comunali non sono iscritti al nostro movimento politico e quindi ogni loro affermazione o comportamento è estraneo a Forza Italia. Le dichiarazioni e i comportamenti dei due consiglieri comunali sono lontani e inconciliabili con la linea politica di Forza Italia." ha dichiarato Pagano.

Pronta la replica di Manola Musa, che su Facebook scrive: "A Nazario Pagano che minaccia l'espulsione di Musa e Aliano dal gruppo di Forza Italia dedico una bella pernacchia!!! Rammento al coordinatore del "nulla" che siamo stati eletti e restiamo in Consiglio Comunale a svelare i retroscena di una politica che fa schifo, fatta di accordi a discapito dei cittadini! A Maragno che ha chiamato il suo "padrino" per farsi difendere ricordo che essere uomini a volte è un optional!!!"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia Montesilvano, Pagano caccia Aliano e Musa dal Gruppo Consiliare

IlPescara è in caricamento