rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Montesilvano Montesilvano

Forconi: "Emarginare chi alimenta la mafia a Montesilvano"

Netta presa di posizione da parte del consigliere comunale: "Chi fuma, assume e spaccia droga per me rimane sempre un complice della criminalità organizzata e, come tale, non potrà essere mio amico"

Con un post pubblicato oggi, 16 agosto, sul proprio profilo Facebook, Marco Forconi torna ad esprimersi su una delle tematiche che gli sono da sempre più care, ossia la legalità. Nello specifico, il consigliere comunale di Montesilvano con delega alla sicurezza stigmatizza lo spaccio di sostanze stupefacenti e prende una posizione netta contro qualsiasi forma di mafia che possa attecchire nella cittadina adriatica.

Ecco che cosa scrive Forconi sulla sua bacheca: "Chi fuma, assume e spaccia droga per me rimane sempre un complice della criminalità organizzata e, come tale, non potrà essere né mio conoscente né tantomeno amico né deve avvicinarsi ad offrirmi voti. Coloro che alimentano la mafia rom, albanese e qualsiasi altra nella mia città siano emarginati e presi a sputi e, laddove possibile, indagati e processati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forconi: "Emarginare chi alimenta la mafia a Montesilvano"

IlPescara è in caricamento