Montesilvano Montesilvano / Via Lazio, 61

Forconi su degrado e criminalità nel palazzo popolare in via Lazio a Montesilvano: "Situazione insostenibile" [FOTO]

Il consigliere comunale con delega alla sicurezza interviene dopo l'incendio di rifiuti e le discariche presenti davanti al palazzo popolare di proprietà del Comune di Pescara

Il consigliere comunale di Fratelli d'Italia con delega alla sicurezza Marco Forconi interviene in merito alla situazione di degrado e alla presenza di abusivi nel palazzo popolare di via Lazio a Montesilvano. Ieri, lo ricordiamo, erano stati incendiati dei rifiuti abbandonati ed erano stati nuovamente minacciati il consigliere regionale del M5s Pettinari e un residente attivista, che da anni si battono per il decoro e la legalità in quel palazzo.

Forconi parla di una situazione insostenibile al civico 61:

I contatti con il sindaco di Montesilvano, Pescara e la Prefettura sono costanti e la loro disponibilità è totale: devono essere prese delle decisioni nel minor tempo possibile, sia per le brave persone che vi abitano sia per gli abusivi che inquinano socialmente ed economicamente lo stabile. Ritengo sia giunto il momento di sedersi intorno ad un tavolo e di prendere di petto questa gravissima situazione, soprattutto sanitaria.

I residenti di Villa Verrocchio non meritano di vivere nei pressi di questa latrina a cielo aperto

Da anni ormai il degrado e l'abbandono contraddistinguono quel palazzo, di proprietà del Comune di Pescara, dove spesso vengono occupati abusivamente alloggi popolari vuoti e murati, anche da spacciatori e criminali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forconi su degrado e criminalità nel palazzo popolare in via Lazio a Montesilvano: "Situazione insostenibile" [FOTO]

IlPescara è in caricamento