Montesilvano Montesilvano

Montesilvano: finge rapina per gelosia, denunciata

Una donna di 47 anni di nazionalità senegalese è stata denunciata dai Carabinieri in quanto ha finto di essere stata rapinata dopo aver litigato con il suo amante

Ha finto di essere stata rapinata dal suo amante, sposato, arrivando a chiamare i carabinieri.

In realtà, si trattava solo di una menzogna, una messa in scena fatta solo per un raptus di gelosia dopo una lite.

Per questo, una donna di 47 anni di nazionalità senegalese è stata denunciata dai militari coordinati dal capitano Marinelli.

La donna ha detto di aver subito il furto di 100 euro e di un cellulare, ma quando è stata condotta in caserma assieme al suo amante ha raccontato la verità. Tutto ha avuto inizio a causa di una telefonata della moglie dell'uomo ricevuta mentre i due erano insieme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: finge rapina per gelosia, denunciata

IlPescara è in caricamento