rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Il sindaco De Martinis sul figlio della coppia morta a Montesilvano: "È in un luogo sicuro in attesa dei familiari"

Il primo cittadino si dice scosso e addolorato per l'omicidio-suicidio di via Tagliamento e assicura tutela e sostegno all'orfano

Il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis, chiarisce la situazione del figlio della coppia di via Tagliamento morta questa mattina, venerdì 15 ottobre, dopo un omicidio suicidio.
«La tragedia che ha colpito questa famiglia ha profondamente addolorato me e l'intera cittadinanza ancora incredula», spiega il primo cittadino, «il nostro primo pensiero durante queste ore è per il bambino rimasto orfano e per il quale faremo tutto il possibile, per tutelarlo e per supportarlo, in modo particolare da parte mia c’è la massima attenzione e disponibilità. Il bambino, come disposto dal magistrato, è attualmente in un luogo sicuro, accudito dal personale specializzato. Si attende a breve l’arrivo dei parenti per potergli comunicare, con il supporto di uno psicologo, quanto accaduto oggi e per aiutarlo, in questo difficile percorso di elaborazione della tragedia. In seguito sarà la magistratura minorile, dopo ovviamente accurate valutazioni, a decide del futuro del bambino».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco De Martinis sul figlio della coppia morta a Montesilvano: "È in un luogo sicuro in attesa dei familiari"

IlPescara è in caricamento