rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Al via gli esami su resti e scheletro della persona rinvenuta morta a Montesilvano

Saranno eseguiti domani mattina (mercoledì 7 dicembre) nell'obitorio dell'ospedale di Pescara gli esami necroscopici sulla salma trovata nell'ex Acquadisco Splash

Al via gli esami necroscopici sulla salma rinvenuta a Montesilvano dentro all'ex Acquadisco Splash ieri, lunedì 5 dicembre.
Come riferisce l'Adnkronos, saranno eseguiti domani mattina nell'obitorio dell'ospedale Santo Spirito di Pescara.

Il cadavere, in stato di parziale scheletrizzazione e con resti di vestiti addosso, era all'interno dell'ex parco divertimenti, da tanti anni abbandonato.

Si pensa che potrebbe trattarsi di un uomo, di cui non si sa altro, al momento. Primi accertamenti sulla salma sono stati già eseguiti sul posto dal medico legale Cristian D'Ovidio che domani, con ulteriori approfondimenti, dovrà rispondere ai quesiti posti dalla Procura di Pescara, ad esempio a quando risale la morte. Saranno eseguite, per questo, analisi entomologiche, che consentono di dedurre la successione delle colonizzazioni di insetti sul cadavere, e pertanto di definire una stima dell’epoca della morte, mentre la presenza di specifiche colonizzazioni e frequentazioni di insetti, possono permettere di trarre informazioni su eventuali spostamenti di un cadavere da una scena primaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via gli esami su resti e scheletro della persona rinvenuta morta a Montesilvano

IlPescara è in caricamento