rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Montesilvano Montesilvano

Elezioni Montesilvano 2014: caos nel PD, Sel corre da sola

Il centrosinistra continua a spaccarsi a Montesilvano in vista delle elezioni. Il PD ha fatto il nome di Lino Ruggero come candidato sindaco, ma Di Mattia e Sel non ci stanno

Ore di tensione nel centrosinistra a Montesilvano, ad un mese dalle elezioni comunali del 25 maggio. Il PD, infatti, si spacca davanti alla scelta del nome per il candidato sindaco. Il partito ha indicato come candidato Lino Ruggero, già componente della giunta Di Mattia, ma proprio questo nome non è piaciuto nè all'ex sindaco, che ha annunciato di voler correre da solo e di voler creare un progetto alternativo valutando anche un'alleanza con SEL, e nè allo stesso partito di Vendola che oggi, 24 aprile, ufficializzerà il nome del suo candidato sindaco.

Sembrava si potesse arrivare ad una convergenza grazie al nome di Antonio Di Berardino, ex vicesindaco ai tempi dell'amministrazione Gallerati, che però ha deciso di rinunciare.

Il centrodestra, invece, è unito con la candidatura di Francesco Maragno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Montesilvano 2014: caos nel PD, Sel corre da sola

IlPescara è in caricamento