Montesilvano

Vittima degli usurai, donna di Montesilvano salvata dalle forze dell'ordine

Era caduta nelle mani di persone senza scrupoli che la stavano dissanguando finanziariamente a causa di debiti accumulati per una malattia del gioco, la cosiddetta ludopatia

Era caduta nelle mani di alcuni usurai senza scrupoli che la stavano dissanguando finanziariamente a causa di debiti accumulati per una malattia del gioco, la cosiddetta ludopatia. Vittima di questa spiacevole situazione è una donna di Montesilvano, che è stata salvata dalle forze dell'ordine dopo che il consigliere comunale Marco Forconi si era interessato al suo caso.

"La ludopatia è una bruttissima dipendenza, al pari delle droghe pesanti, che vede l'Abruzzo e la provincia di Pescara quasi primeggiare in una pessima classifica nazionale - commenta oggi Forconi - Una piaga sociale che attenta agli equilibri di un territorio già colpito da depressione occupazionale, sulla quale un'amministrazione comunale deve dare delle risposte".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittima degli usurai, donna di Montesilvano salvata dalle forze dell'ordine

IlPescara è in caricamento