Montesilvano Via Marinelli

Donna eroica: pedina il suo scippatore e lo fa arrestare

L'episodio è avvenuto nella notte a Montesilvano, in via Marinelli. In carcere è finito un uomo marocchino di 32 anni, rintracciato dopo appena un'ora dai Carabinieri nei pressi della Stella Maris

Scippata da un uomo in bicicletta, si mette sulle tracce del malvivente e lo pedina, insieme ai famigliari, consentendo ai carabinieri di arrestarlo. L'episodio e' avvenuto nella notte a Montesilvano. In carcere e' finito un marocchino di 32 anni.

La donna, una giovane del posto, e' stata scippata in via Marinelli. Nella borsa aveva uno smartphone, pochi soldi e le chiavi di casa e dell'auto. Subito dopo il furto, aiutata dai parenti, si e' messa sulle tracce dell'uomo, riuscendo a pedinarlo.

Ha dato indicazioni al 112 e, alla fine, i militari dell'Arma, agli ordini del luogotenente Giovanni Rolando, dopo un'ora sono riusciti ad arrestarlo nei pressi della Stella Maris.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna eroica: pedina il suo scippatore e lo fa arrestare

IlPescara è in caricamento