rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, discariche abusive: 1.600 euro di multe grazie alle fototrappole

Circa 1.600 euro di multe in pochi giorni a Montesilvano, dove sono state attivate le "fototrappole" per stanare e sanzionare coloro che scaricano abusivamente rifiuti di ogni genere

Prime sanzioni grazie alle fototrappole installate dall'amministrazione comunale a Montesilvano, per stanare e multare tutti coloro che scaricano rifiuti abusivi.

Nei primi giorni di attività, sono stati identificati diversi trasgressori con multe per 1.600 euro. L'assessore Cilli ha sottolineato come tutti i soggetti ripresi dalle telecamere e multati arrivano da fuori Montesilvano, in particolare da Penne, Cappelle sul Tavo e Pineto.

"Questi dati, letti asetticamente, stanno a rappresentare che dai Comuni dove viene praticata la differenziata porta a porta, si muovono cittadini incivili che preferiscono trasportare rifiuti in Comuni come il nostro, dove si pratica la raccolta stradale. Tale fenomeno se letto su macroscala rappresenta un enorme costo per la nostra città, costretta a smaltire rifiuti di competenza di altri Comuni con aggravio di costi per i Montesilvanesi.  ha dichiarato l'assessore, aggiungendo che questo sistema di raccolta, ormai obsoleto, è solo un carico per le tasche dell'ente e dei cittadini, e per questo sarà incentivata in tutti i quartieri la raccolta differenziata, in particolare quella porta a porta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, discariche abusive: 1.600 euro di multe grazie alle fototrappole

IlPescara è in caricamento