Mercoledì, 22 Settembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Di Mattia: "I volontari di Montesilvano sono una risorsa, non dei raccomandati"

Attilio di Mattia ha preferito chiarire le ragioni delle liste di volontari che l'Amministrazione Comunale ha preferito compilare in modo da garantire supporto gratuito alla città di Montesilvano

Il sindaco Di Mattia interviene in merito alla polemica riguardante la lista dei volontari scelta dal Comune.

Si tratta di liste di persone che hanno delle competenze di tipo professionale.

Per il Sindaco queste liste rappresentano "una bellissima iniziativa" attuata proprio per sua volontà da quest'amministrazione" e che, per qualche ragione sconosciuta, è stata fraintesa. Si tratta di "strumentalizzazioni" volte a screditare l'operato instancabile della sua giunta e di tutta l'Amministrazione comunale. I volontari avrebbero offerto le loro competenze all'ente in modo gratuito non pensando quindi sulle tasche dei cittadini. Una condizione che, in tempo di crisi, non dovrebbe essere strumentalizzata, ma accolta e condivisa all'unanimità.

Il Sindaco dunque, dopo aver specificato che non si tratta di privilegiati e di raccomandati ha concluso dicendo: "Sempre per far comprendere lo spirito dell’iniziativa, ho dato disposizione agli uffici per la pubblicazione nei prossimi giorni di un avviso sul sito web del Comune, per consentire a chiunque in futuro volesse mettere le proprie competenze professionali a disposizione, di avanzare domande d’iscrizione a questo elenco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Mattia: "I volontari di Montesilvano sono una risorsa, non dei raccomandati"

IlPescara è in caricamento