rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, Di Mattia azzera la Giunta e riorganizza i dirigenti

Ad meno di un anno dalle elezioni amministrative, il sindaco Di Mattia azzera la Giunta e decide di riorganizzare anche compiti e premi per i dirigenti comunali. "Serve maggiore organizzazione, al centro il bene della città"

Il Sindaco Di Mattia, a meno di un anno dalla sua elezione alle ultime elezioni amministrative, azzera la Giunta ed avvia una riorganizzazione e razionalizzazione all'interno delle strutture dirigenziali comunali.

Il primo cittadino ha comunicato la notizia poco fa. "Per rinnovare e rilanciare l’azione amministrativa bisogna avere il coraggio di mettere in discussione quanto fatto finora e ricalibrare i punti programmatici in obiettivi precisi da poter raggiungere in un tempo determinato. Insomma, bisogna capovolgere il meccanismo che finora ha governato: da oggi in poi il ragionamento sarà assegnare obiettivi e progetti da realizzare scavalcando vincoli ed i limiti delle singole deleghe. " ha detto Di Mattia che dunque intende mettere al centro dell'attività la città sottolineando quanto sia stata pesante e complicata da gestire l'eredità avuta dalla precedente amministrazione.

"In queste settimane, per questo, mi aprirò al contributo di tutti, senza distinzioni di appartenenze partitiche o di schieramenti precostituiti per dare a Montesilvano una macchina amministrativo- governativa il più possibile vicina ai suoi problemi e delle sue esigenze riorganizzazione della pianta organica dell’ente per individuare compiti e responsabilità dei dipendenti" ha concluso il primo cittadino montesilvanese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, Di Mattia azzera la Giunta e riorganizza i dirigenti

IlPescara è in caricamento