Montesilvano, degrado ed incuria del verde nella zona dei Grandi Alberghi

Coordinamento Nazionale Alberi e Paesaggio attacca l'amministrazione comunale per la gestione pessima del verde urbano, con le palme che continuano a morire e gli altri alberi ed aiuole abbandonate

Il Coordinamento Nazionale Alberi e Paesaggio attacca l'amministrazione Maragno per la pessima gestione del verde urbano nel quartiere PP1, ovvero la zona che ricade attorno ai Grandi Alberghi e Porto Allegro. Secondo l'associazione, la situazione è sotto gli occhi di tutti, con le palme Phoenix malate e colpite dal punteruolo rosso, aiuole abbandonate e prive di alberature.

MONTESILVANO, PIAZZA DEDICATA AL VENEZUELA NEL QUARTIERE PP1

In particolare, attorno al Pala Dean martin non vi sono giardini di qualità ed alberi, mentre nella zona dei Grandi Alberghi il progetto di restyling non ha di fatto contemplato la piantumazione di nuovi alberi o arbusti:

"Assistiamo in questo quartiere a uno sconsiderato elogio del cemento a scapito dei servizi ecosistemici degli alberi e del verde urbano. Abbiamo visto intere aree lasciate incolte di fronte al Pala Dean Martin in cui si potrebbero creare giardini mediterranei o inserire alberi da ombra per il miglioramento delle visuali e per valorizzare le strutture. Anche lungo Viale d'Andrea, il collasso di tutte le palme impone una nuova riprogettazione del verde con il miglioramento dei parchi cittadini l'inserimento di più specie arboree e arbustive resistenti. Ricordiamo che un verde di qualità, oltre a combattere l'inquinamento atmosferico e a migliorare la salute psico-fisica dei cittadini, fa incrementare il valore economico degli immobili che si trovano in questa zona."

L'associazione ha compiuto un lungo sopralluogo in zona assieme ai residenti che da tempo denunciano la situazione di degrado, ricordando che una corretta gestione del verde pubblico è fondamentale anche dal punto di vista turistico, soprattutto in una zona fortemente cementificata come la PP1 di Montesilvano.

Per il Co.n.al.pa. la mancanza di alberature e giardini ben curati contribuisce ad abbruttire la città e non la rende appetibile sotto l'aspetto turistico. E' necessario quindi ripensare il paesaggio urbano, smetterla di cementificare e puntare seriamente alla valorizzazione e riprogettazione delle vedute e dei parchi urbani

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

degrado verde montesilvano 2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

  • Arriva un nuovo video promozionale della città di Pescara [VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento