Sabato, 31 Luglio 2021
Montesilvano

Il consigliere Forconi sul degrado in via Lazio: "Situazione insostenibile. Sgomberare? Si può fare"

Il delegato comunale alla Sicurezza interviene in merito al degrado del palazzo di Montesilvano di proprietà del Comune di Pescara

Anche Marco Forconi, consigliere comunale delegato alla Sicurezza, commenta la condizione di disagio vissuta dai residenti di via Lazio a Montesilvano la situazione di degrado nel palazzo di proprietà del Comune di Pescara.
«La situazione di degrado in via Lazio 61 è diventata assolutamente insostenibile, sia per chi vi abita sia per i residenti della zona intorno al palazzone», scrive Forconi.

Che poi prosegue: «Le interlocuzioni fra il sindaco del Comune di Pescara (proprietaria dello stabile) e del suo omologo a Montesilvano sono costanti, anche tramite tavoli prefettizi. Tuttavia, con grande rispetto per il lavoro di entrambi i sindaci, è arrivato il momento di passare dalle parole ai fatti, anche con il contributo della Regione Abruzzo. Sgomberare? Si può fare!».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consigliere Forconi sul degrado in via Lazio: "Situazione insostenibile. Sgomberare? Si può fare"

IlPescara è in caricamento