rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

De Martinis sulla Festa dello sport: "Montesilvano ormai si è accreditata come sede ideale per gare nazionali e internazionali"

Il sindaco di Montesilvano commenta l'evento che si è tenuto il 22 novembre nel Grand Hotel Adriatico con la premiazione degli atleti abruzzesi alla presenza del presidente del Coni Giovanni Malagò

Montesilvano, grazie alla perfetta organizzazione degli eventi sportivi nazionali e internazionali degli ultimi mesi, si è accreditata come sede idela eper eventi sportivi. A dirlo il sindaco Ottavio De Martinis, che ha partecipato il 22 novembre scorso alla Festa dello Sport organizzata dal Coni alla presenza del presidente nazionale Giovanni Malagò. L'evento si è tenuto nel Grand Hotel Adriatico.

"Grazie ai nostri adeguati impianti sportivi e a strutture alberghiere accoglienti e funzionali Montesilvano si è accreditata a livello nazionale e internazionale, quale sede ideale per eventi riguardanti le più svariate discipline come gli europei di Pallavolo, di pugilato giovanile e di futsal sordi, le tappe nazionali di scherma e i campionati italiani di triathlon e beach volley.  Fin dal nostro insediamento la nostra amministrazione comunale ha lavorato sodo per intercettare importanti eventi nazionali e  internazionali e  continuerà a dare grande spazio allo sport con la convinzione che lo stesso rappresenti un ottimo veicolo di arricchimento interiore oltre che di socializzazione e salute. "

All'evento, ricorda De Martinis, erano presenti anche gli olimpionici Fabrizia D'Ottavio, Paolo Nicolai, Amdeo Pomilio e Giovanni De Benedictis che hanno premiato alcuni tra i migliori sportivi dell'anno della provincia di Pescara, oltre agli atleti della regione che hanno manifestato particolare talento atletico. Presente anche l’astro nascente del nuoto italiano, la montesilvanese Valentina Procaccini.

"Riconoscimenti tutti montesilvanesi per i nostri portacolori Jennifer Di Luzio, vincitrice del premio “Tutela del Talento atletico” con borsa di studio, alla pugilistica Di Giacomo con la stella d’argento per la loro attività quarantennale e alla Real Dem con la stella di bronzo al merito sportivo. Ringrazio il presidente regionale del Coni Enzo Imbastaro e i suoi collaboratori per l'ottimo lavoro svolto sul territorio e per l'organizzazione della festa. Eventi come questi ci ricordano l'importanza dello sport nella nostra società e ci raccontano lo sforzo che ogni atleta compie quotidianamente per raggiungere dei risultati."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Martinis sulla Festa dello sport: "Montesilvano ormai si è accreditata come sede ideale per gare nazionali e internazionali"

IlPescara è in caricamento