rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Montesilvano Montesilvano

Il candidato D'Addazio nelle case popolari di via Rimini a Montesilvano: "Serve una sinergia fra Ater e Comune"

Il candidato sindaco del centrosinistra dopo la visita ai residenti dei palazzi Gemelli mercoledì 15 maggio si è recato nella zona delle case popolari

Prosegue il tour elettorale con il suo truck personalizzato per l'imprenditore Fabrizio D'Addazio, candidato per il centrosinistra alle prossime elezioni comunali di giugno. Dopo la visita ai residenti dei palazzi Gemelli, mercoledì 15 maggio ha raggiunto Via Rimini per raccogliere le criticità dai residenti di quella zona.

All’interno delle palazzine Ater ci sono “troppe case murate e non riassegnate”, gli abitanti del quartiere hanno parlato con il candidato civico dindaco D’Addazio lamentando scarsa pulizia dei cassonetti dell’immondizia e l’accumulo continuo di materiale di ogni genere per settimane in loro prossimità. In via Rimini sono, spesso, costretti a convivere con “una discarica a cielo aperto”. Inoltre hanno indicato tre situazioni disagevoli: “il saltuario sfalcio dell’erba, la scarsissima manutenzione dei fabbricati, il costante problema sicurezza.” D'Addazio ha commentato:

“Il quartiere di Via Rimini necessita di molta più attenzione: dal punto di vista della sicurezza si deve intervenire sensibilizzando le forze ordine, è auspicabile agire in sinergia con l’Ater per sollecitare la riassegnazione delle case murate, e un’adeguata manutenzione."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il candidato D'Addazio nelle case popolari di via Rimini a Montesilvano: "Serve una sinergia fra Ater e Comune"

IlPescara è in caricamento