Cuccioli di cane di pochi giorni gettati nell'immondizia a Montesilvano, morti nonostante il tentativo di salvataggio

Purtroppo le due cagnoline, nonostante un tentativo di salvataggio sono morte

Due cuccioli di cane, esemplari femmina, di soli pochi giorni di vita sono stati gettati agonizzanti nell'immondizia a Montesilvano.
Purtroppo le due cagnoline, nonostante un tentativo di salvataggio sono morte.

A farlo sapere sono gli Animalisti Volontari Pescara con una condivisione sulla loro pagina Facebook.

Le 2 cucciole sono state buttate in un cassonetto dopo un tentativo maldestro di alimentazione artificiale e una volontaria le ha recuperate. Ma nonostante la corsa dal veterinario e il tentativo di rianimarle sono decedute poco dopo senza che si potesse fare niente per salvarle. 
«Siamo stanchi e scoraggiati da tanta disumana indifferenza», scrivono gli Animalisti Volontari Pescara. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento