rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Furbetti da coronavirus, controlli in tabaccai e supermercati: rilevati 10 trasgressori

Il Comune fa inoltre sapere che ieri, al centro operativo comunale, sono state circa 20 le chiamate per la spesa e i farmaci consegnati a domicilio dai volontari della protezione civile e della Croce rossa

Continuano a Montesilvano i controlli della polizia locale legati all'emergenza sanitaria da coronavirus. Nella giornata di ieri, 28 marzo, gli agenti hanno effettuato 100 verifiche nei supermercati e nei tabaccai, per stanare eventuali furbetti.

In tutto sono stati rilevati 10 trasgressori. Il Comune fa inoltre sapere che sempre ieri, al centro operativo comunale, sono state circa 20 le chiamate per la spesa e i farmaci consegnati a domicilio dai volontari della protezione civile e della Croce rossa.

Registrata intanto un'altra vittima, un 71enne che è morto all'ospedale di Pescara. 2 sono i nuovi casi positivi al Covid-19 per un totale di 76. 11, invece, sono le persone decedute finora a Montesilvano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furbetti da coronavirus, controlli in tabaccai e supermercati: rilevati 10 trasgressori

IlPescara è in caricamento