Mercoledì, 22 Settembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Dal Comune di Montesilvano contributi per il trasporto di persone con disabilità nei centri di riabilitazione

L'amministrazione comunale ha fatto sapere di aver stanziato fondi per il rimborso spese di viaggio per soggetti portatori di handicap grave (Legge 104/’92) che effettuano cure riabilitative nei centri terapeutici specializzati

Il Comune di Montesilvano ha messo a disposizione fondi per il rimborso dei trasporto di soggetti portatori di handicap grave (legge 104/92) che effettuano cure riabilitative nei centri terapeutici specializzati, oggettivamente impossibilitati all’utilizzo di altre modalità di trasporto. Il contributo verrà erogato solo se con comprovata situazione documentata che impedisce all'utente di usufruire di altre modalità di trasporto.

In caso di richieste superiori alla disponibilità economica, tutti i soggetti in possesso dei requisiti saranno collocati in graduatoria secondo un ordine crescente del valore Isee e si provvederà all’erogazione del contributo a partire dal primo in graduatoria fino all'esaurimento della somma a disposizione. La domanda va inoltrata al Comune allegando una dichiarazione che attesti, da parte del richiedente, l’impossibilità di fruizione del servizio erogato dai centri di riabilitazione, certificazione attestante la sussistenza dell’handicap grave ai sensi della Legge 104/92, certificazione rilasciata dal centro di riabilitazione attestante il numero di sedute effettuate dal 1° gennaio 2021 al 30 giugno 2021; attestazione Isee del  nucleo familiare, carta d’identità.

La scadenza per presentare la domanda è fissata al 13 agosto, il modulo è presente sul sito del Comune di Montesilvano. Per informazioni chiamare l'ufficio disabili del Comune dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle 13,00 tel. 0854481364/ 0854481258.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Comune di Montesilvano contributi per il trasporto di persone con disabilità nei centri di riabilitazione

IlPescara è in caricamento