rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Montesilvano Montesilvano

A Montesilvano commercianti soddisfatti: "Il Comune ha accolto le nostre richieste"

Le richieste sono state accolte. Verranno spostati i cassonetti dei rifiuti che intralciavano il tratto più frequentato di corso Umberto.

L'associazione commercianti "Montesilvano nel Cuore", sostenuta dalla Confesercenti provinciale di Pescara, ha trovato l'intesa con l'amministrazione comunale per la risoluzione di alcuni problemi logistici che riguardano buona parte di corso Umberto dove sono molteplici le attività presenti sulla strada. In primo luogo, è stata accolta la richiesta di spostare altrove i cassonetti dei rifiuti e quelli per la raccolta differenziata.

Una soluzione necessaria per rendere più vivibile quel segmento pedonale che ha bisogno anche di una sistemazione dei marciapiedi dopo i lavori per l'installazione della fibra nel sottosuolo. Compito questo che spetta alla ditta appaltatrice, già sollecitata dal comune di Montesilvano. Ora l'obiettivo è l'approvazione del piano insegne, con la conseguente rimozione di alcuni cartelli pubblicitari "ingannevoli" perché riguardano attività commerciali presenti fuori città.

C'è inoltre soddisfazione per l'abolizione della rata bimestrale Tari riguardante i due mesi di emergenza Covid e l'estensione del suolo pubblico con azzeramento della Tosap.

"Questa emergenza ha avvicinato l'Amministrazione ai bisogni delle imprese. Noi esercenti siamo già a lavoro per la giornata infrasettimanale di chiusura al traffico del tratto di Corso Umberto I, così come concordato con il Sindaco, per far diventare ciò un appuntamento per le famiglie della città e non solo”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesilvano commercianti soddisfatti: "Il Comune ha accolto le nostre richieste"

IlPescara è in caricamento