Montesilvano

I carabinieri scoprono della cocaina nascosta in un vano segreto di un'auto, nei guai un giovane

La sostanza stupefacente custodita all'interno di un vano ricavato dietro la pulsantiera del condizionatore. All'operazione ha preso parte anche il nucleo cinofili di Chieti. Scattata una denuncia in stato di libertà

Un uomo di 34 anni è finito nei guai dopo essere stato fermato dai carabinieri della Compagnia di Montesilvano al casello di Pescara Nord-Città Sant'Angelo dell'autostrada A14.
Con l'ausilio dei colleghi del nucleo cinofili di Chieti, la perquisizione approfondita svolta all'interno della vettura del sospettato ha portato al rinvenimento di 11 grammi di cocaina che erano stati occultati in un apposito spazio ricavato nella plancia dove sono posizionate le pulsantiere del condizionatore.

La droga è stata sequestrata e il soggetto denunciato in stato di libertà

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri scoprono della cocaina nascosta in un vano segreto di un'auto, nei guai un giovane

IlPescara è in caricamento