Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, due cinghiali uccisi dopo aver seminato il panico in città - FOTO - VIDEO -

La coppia di ungulati è stata avvistata poco distante dai grandi alberghi. Onde evitare incidenti e situazioni di rischio per l'incolumità pubblica, gli animali sono stati abbattuti

Due cinghiali potenzialmente pericolosi si sono inoltrati a ridosso delle abitazioni e delle strutture alberghiere dopo essersi allontanati dai terreni a ridosso del fiume Saline. L'avvistamento degli esemplari, da parte di alcuni cittadini spaventati, è avvenuto la sera di venerdì 8 novembre verso le ore 22 tra le aiuole dell'area parcheggio del Porto Allegro.

I carabinieri, insieme alla guardia venatoria volontaria Riccardo Landi, sono giunti sul posto e dopo una breve ricognizione li hanno intercettati in prossimità del fiume Saline. Gli animali sono stati abbattuti, memori dei tanti incidenti causati in passato dall'attraversamento di questi grossi ungulati. Recentemente un branco di 9 cinghiali aveva fatto la stessa fine in via Strada Palazzo, al confine tra Pescara e Montesilvano. L'assessorato all'Agricoltura e allo Sviluppo Rurale della Regione Abruzzo ha predisposto una linea di interventi preventivi per il controllo della specie, sempre più popolosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, due cinghiali uccisi dopo aver seminato il panico in città - FOTO - VIDEO -

IlPescara è in caricamento