Montesilvano Montesilvano

Montesilvano: ieri le celebrazioni per la Festa delle Forze Armate

E' stata festeggiata ieri mattina alle ore 11,00 la giornata delle forze armate attraverso un corteo partito da Piazza Diaz e giunto a Piazza Montanelli. Tanti ospiti hanno arricchito la celebrazione

Tra gli ospiti che hanno partecipato all'evento voluto fortemente dal sindaco Pasquale Cordoma per la ricorrenza dell’Unità nazionale e delle Forze armate c'erano anche il prefetto Vincenzo D’Antuono e il questore Paolo Passamonti, le associazioni cittadine d’Arma e degli ex Combattenti, le Forze dell'Ordine e gli studenti delle scuole medie Delfico, Villa Verrocchio e Silone, del I Circolo e del Liceo Scientifico D’Ascanio.  

Sono state ricordate tutte le sofferenze, gli sforzi, le tragedie che hanno colpito l'arma ed i cittadini. Solo ricordando la storia infatti si può comprendere quanto sia importante scongiurare ogni forma di violenza.  

E non poteva mancare la voce dei bambini che si sono occupati della lettura di alcune poesie.

Le poesie riguardavano il primo conflitto mondiale. Infine è stata deposta una corone al monumento dei caduti.


In occasione del 93° anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, alle ore 21 nella Sala Di Giacomo di Palazzo Baldoni, si è tenuto il Concerto “La Patria, la musica e gli eroi”' dei docenti della Nuova Scuola Comunale di Musica: Nunzio Fazzini, Edmea Marzoli, Giulia Grilli e Federico Orlando. Durante l’evento sono anche state lette alcune lettere di un soldato montesilvanese, che prese parte alla Grande Guerra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: ieri le celebrazioni per la Festa delle Forze Armate

IlPescara è in caricamento