A Montesilvano il cartellone estivo chiude senza il botto, ma c'è da essere soddisfatti

La crisi economica e l'emergenza sanitaria ancora in corso non hanno certo agevolato il lavoro di programmazione dell'assessore Comardi che ha potuto fare affidamento sulle risorse artistiche locali

Deborah Comardi

"Abbiamo lavorato per ridare speranza e divertimento ai residenti e ai turisti". Lo afferma l'assessore comunale al turismo e agli eventi di Montesilvano, Deborah Comardi, al termine della stagione estiva. Un cartellone di appuntamenti dislocati in vari punti strategici della città e che doveva concludersi ieri, domenica 30 agosto, ma la serata prevista è stata poi annullata causa maltempo.

In coda c'è ancora un'iniziativa in calendario, programmata per sabato 5 settembre in piazza Diaz, con il vernissage di pittura denominato "I colori della rinascita" che vedrà l'esposizione di opere realizzate da 87 artisti provenienti da tutta Italia.

"L’isola pedonale ha donato momenti di festa e spensieratezza - ha dichiarato la Comardi - Il tessuto economico turistico ha avuto dei numeri eccellenti e i concerti della scuola civica sono stati di altissimo livello, i bambini infine sono stati i protagonisti di numerose iniziative. Questi sono solo degli esempi di una estate sicuramente diversa, ma non per questo meno stimolante".

Un ringraziamento particolare è stato espresso dall'assessore nei riguardi della Scuola civica di musica e delle varie associazioni che da anni collaborano con l'amministrazione comunale. Il fiore all'occhiello degli eventi estivi, vale a dire il premio internazionale Dean Martin, è stato semplicemente rinviato al prossimo inverno nel segno della continuità.

"Va precisato - conclude l'assessore - che molti fondi previsti per gli eventi estivi sono stati impiegati per fronteggiare la crisi economica, che stiamo attraversando in supporto al commercio e alle famiglie. Siamo certi che Montesilvano, dopo un primo momento di difficoltà, è tornata ad esprimere la sua vocazione turistica al meglio, e le prenotazioni di luglio e agosto hanno ridato una boccata di ossigeno agli operatori turistici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

Torna su
IlPescara è in caricamento