rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Carabinieri “scatenati”: arresti, denunce e controlli nel ponte del 25 aprile e 1° maggio

Controllati tutti i centri di Accoglienza Straordinaria presenti sul territorio. 4 patenti ritirate e 10 denunce per reati vari. Sequestrati inoltre, nelle molteplici attività su strada, circa 150 grammi di cocaina e 30 di hashish

I Carabinieri di Montesilvano, dalla festività del 25 aprile a quella del 1° maggio, hanno assicurato il maggior numero di pattuglie. Sono stati impiegati mediamente per i controlli su strada circa dodici pattuglie al giorno. Controllati mediamente più di ottanta mezzi al giorno e identificate più di centocinquanta persone, tra cui molte di interesse operativo.

Controllati tutti i centri di Accoglienza Straordinaria presenti sul territorio. Quattro le patenti ritirate e dieci denunce per reati vari. Sequestrati inoltre, nelle molteplici attività su strada, circa 150 grammi di cocaina e 30 di hashish. Eseguiti inoltre vari arresti per provvedimenti di carcerazione divenuti definitivi:     

Bevilacqua C.S., 5 mesi e 28 giorni di reclusione presso la propria abitazione per rissa commessa a Montesilvano il 15 settembre 2011

Bevilacqua M., 5 mesi e 8 giorni di reclusione presso la propria abitazione per rissa commessa a Montesilvano il 15 settembre 2011.

Chiavaroli E., 11 mesi e 10 giorni di reclusione presso la propria abitazione per ricettazione commessa ad Ortona il 25 febbraio 2002.

Guarnieri U., 5 anni e 4 mesi di reclusione in carcere per rapina e porto di armi od oggetti atti a offendere commessi a Pescara il 13 aprile 2015.

Guralivu R., 9 mesi e 8 giorni di reclusione in carcere per possesso e fabbricazione di documenti falsi commesso a Montesilvano il 22 maggio 2008.

Modestini M., 1 anno e 9 mesi di reclusione presso la propria abitazione per calunnia commessa a Montesilvano a giugno 2009.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri “scatenati”: arresti, denunce e controlli nel ponte del 25 aprile e 1° maggio

IlPescara è in caricamento