Le carcasse di due cani ritrovate in un fosso a Montesilvano, sono stati strangolati con del filo elettrico

La scoperta è avvenuta in un terreno privato di via Saragat a Montesilvano. Gli animali avevano pochi mesi di vita. Attorno al collo, un filo elettrico usato per la macabra esecuzione

L'episodio è accaduto almeno una settimana fa, stando a quanto asserito dal veterinario della Asl intervenuto sul posto.
Due cagnolini di piccola taglia, ancora cuccioli, sono stati strangolati da ignoti con del filo elettrico e gettati in un fosso.

Il ritrovamento è avvenuto in via Saragat a Montesilvano in un terreno di proprietà privata.

Le forze dell'ordine stanno indagando per risalire ai responsabili che rischiano una severa condanna penale. Non si tratta di un episodio sporadico, visto che ultimamente si sono verificate situazioni simili. Non è passato molto tempo dal cane decapitato a Montesilvano colle, mentre in via Adige il pitbull in mano a una persona con problemi che è stata ricoverata in ospedale, è stato affidato alle cure di altri dopo le numerose sevizie subìte dal proprietario. Quest'ultimo fattaccio ha scosso gli intervenuti alla riunione convocata dall'amministrazione comunale di Montesilvano con la presidente del Dog Village, Carmelita Bellini, assistita dal suo legale, l'avvocato Carlo Ciattoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'incontro si è reso necessario per trovare una soluzione al contenzioso e dare continuità all'attività portata avanti in questi anni dall'associazione. La negoziazione assistita dovrà tener conto delle esigenze del territorio e la tutela degli animali. Al tavolo erano presenti anche il consigliere delegato al Mondo Animale, Giuseppe Manganiello, il comandante e il capitano della polizia locale, Nicolino Casale e Nino Carletti, e il legale del Comune di Montesilvano, Marina De Martiis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La vigilessa di Pescara Monica Campoli protagonista a "Forum" [VIDEO]

  • Il Lotto premia l'Abruzzo: grande vincita ad Avezzano

  • Nuovo Dpcm, scatta la protesta a Pescara: corteo da piazza Muzii fino al Comune

  • SuperEnalotto bacia l'Abruzzo con una maxi vincita: centrato il "5" da 100.375,95 euro

  • Coronavirus, Marsilio sulle possibili chiusure in Abruzzo: "Non lo escludo ma si lavora giorno per giorno"

  • Maxi frode e corruzione all'Uoc di Cardiochirugia di Chieti: arresti anche a Pescara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento