menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terrorizzata dai botti fugge la notte di Capodanno a Montesilvano, appello per il pastore tedesco Maya [FOTO]

La 4 zampe è riuscita a evadere dal recinto della sua abitazione nella zona del cimitero di Montesilvano ed è stata vista correre all'impazzata in via Vestina terrorizzata dai rumori

Si chiama Maya ed è un cane, esemplare femmina di pastore tedesco, fuggito purtroppo la notte di Capodanno dopo essere stato terrorizzato da botti e fuochi d'artirficio.
La 4 zampe è riuscita a evadere dal recinto della sua abitazione nella zona del cimitero di Montesilvano ed è stata vista correre all'impazzata in via Vestina terrorizzata dai rumori.

AGGIORNAMENTO: Dopo 5 giorni ritrovata Maya, il pastore tedesco terrorizzato dai botti di Capodanno che era scappato a Montesilvano

A causare la fuga impazzita dell'animale, come riferisce il proprietario, sono i petardi esplosi da qualcuno proprio davanti l'abitazione dove vive Maya.

Sia il padrone che Stefania Barone del gruppo "Animali persi e trovati in Abruzzo lanciano un appello allo scopo di ritrovare Maya che ha un collare rosso ed è microchippata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento