rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano / Via Verrotti

Inaugurato a Montesilvano il primo campo di paintball della provincia [FOTO]

La struttura è stata inaugurata in via Verrotti 75 alla presenza, fra gli altri, del sindaco di Montesilvano e presidente della Provincia di Pescara Ottavio De Martinis

Anche la provincia di Pescara ha un campo da paintball omologato. Nei giorni scorsi infatti, a Montesilvano, è stata inaugurata la prima struttura sportiva dedicata a questa disciplina sportiva riconosciuta dal Coni che si trova in via Verroti 75. Presenti all'inaugurazione il sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis, l'assessore comunale alle politiche giovanili e sport Alessandro Pompei. A gestirlo sarà l'associazione sportiva dilettantistica, affiliata all'Acsi "Paintball Pescara". Lo scopo del gioco è quello di eliminare con delle palline di gelatina riempite di vernice colorata (atossica e biodegradabile) gli avversari utilizzando degli strumenti ad aria compressa simili a quelli utilizzati per il softair chiamati marker.

Il primo cittadino e presidente della Provincia ha espresso grande soddisfazione:

“Un enorme in bocca al lupo a Piero De Petris, Alessandro D’Annunzio, Simone Pellegrini e Gianni Pellegrini per l’avvio di questa nuova attività sul territorio, il cui intento principale è quello di portare un gioco nuovo nel panorama montesilvanese, a beneficio di tutti gli appassionati di queste nuove forme di #aggregazione nel tempo libero”. L'assessore Pompei ha aggiunto di essere felice per il lancio di una nuova attività imprenditoriale:

“Felici che sia stata avviata una nuova attività imprenditoriale rivolta ai giovani e allo sport, soprattutto rispetto alpPaintball che sta diventando uno sport sempre più seguito e praticato”.

Per giocare a paintball non occorre una particolare preparazione fisica, è adatto a tutte le età. Lo scopo è quello di conquistare la base avversia (denominata push the botton) oppure di eliminare tutti gli avversari colpendoli con le palline riempie di vernice gialla. La capsula sparata con il marker si rompe con l'impatto sugli avversari, rilasciando la vernice che sancisce l'eliminazione dell'avversario. Il gioco è nato negli Stati Uniti nel 1981, e nelle gare agonistiche internazionali la velocità d'impatto della capsula può raggiungere i 328 km/h.

paintball 3

paintball 2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato a Montesilvano il primo campo di paintball della provincia [FOTO]

IlPescara è in caricamento