rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Arrivano i sostegni del Comune di Montesilvano per le partorienti e le mamme in difficoltà economica

Il contributo rientra nel Piano Famiglie istituito dalla Regione Abruzzo. L'avviso, pubblicato dall'Azienda Speciale, riguarda la concessione di buoni per circa 20 mila euro

L'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Montesilvano, Barbara Di Giovanni, ha comunicato una buona notizia per le gestanti e le madri che si trovano in condizioni di difficoltà. Attraverso i finanziamenti regionali 2019 del piano sociale, è stato pubblicato un avviso riguardante l'erogazione di voucher per l'acquisto di beni per la prima infanzia e per il pagamento delle rette dell'asilo nido.

A gestire le richieste ci penserà l'azienda speciale che valuterà tutte le domande pervenute entro il 16 novembre. I fondi a disposizione sfiorano i 20 mila euro complessivi, distribuiti in buoni servizio per la prima infanzia, da 0 a 36 mesi, dell'importo massimo di 500 euro. Stesso importo per i buoni fornitura fino ad esaurimento di ulteriori 17.940 euro che dovranno essere utilizzati esclusivamente per l'acquisto delle prime spese per i nascituri e per i figli fino a 3 anni di età. Il contributo è erogabile se si ha la residenza nel Comune di Montesilvano da almeno due anni e si è in possesso della cittadinanza italiana o, in alternativa, membro della comunità europea o titolare di regolare permesso di soggiorno di durata non inferiore a tre anni.

Il reddito Isee dichiarato non deve essere superiore a 8000 euro annui. Per il buono fornitura si procederà al rimborso a fronte delle spese effettivamente sostenute e documentate a partire dal 1 settembre 2019.

Spiegazioni più dettagliate possono essere consultate al seguente link: https://www.albo-pretorio.it/albo/archivio4_atto_0_375237_0_3.html

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano i sostegni del Comune di Montesilvano per le partorienti e le mamme in difficoltà economica

IlPescara è in caricamento