Montesilvano Montesilvano

Bimba resta chiusa in auto, intervengono i vigili del fuoco [FOTO]

Panico per l'inaspettata attivazione del dispositivo di sicurezza della vettura, impossibile da sbloccare manualmente. Alla fine, l'intervento dei vigili del fuoco ha evitato guai peggiori

Una disattenzione che poteva sarebbe potuta costare cara è capitata a una giovane mamma e alla sua piccola bimba.
La donna si era recata nel pomeriggio di ieri, lunedì 4 novembre, al Parco della Libertà a Montesilvano e nel fare rientro a casa in auto ha dapprima sistemato la figlioletta nel sedile posteriore della sua Volkswagen, per poi chiudere lo sportello con le chiavi di accensione inserite nel quadro.

La sofisticata vettura è però dotata di un particolare sistema di sicurezza e bloccaggio delle portiere, che si sono chiuse automaticamente lasciando la bambina incustodita all'interno.

Ogni tentativo di apertura è andato a vuoto. Col passare dei minuti, la tensione e la paura hanno preso il sopravvento ed è stato necessario far intervenire i vigili del fuoco. L'unica soluzione adottata è stata quella di mandare in frantumi un vetro laterale per consentire il disinnesco dei blocchi. Superati i momenti di commozione e di trepidazione dei presenti accorsi sul luogo dell'incidente, i protagonisti hanno tirato un sospiro di sollievo per la felice conclusione della vicenda. 

bimba chiusa auto parco libertà montesilvano vigili del fuoco (1)-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba resta chiusa in auto, intervengono i vigili del fuoco [FOTO]

IlPescara è in caricamento