Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Montesilvano Montesilvano / Via Gandhi

Badante romena si toglie la vita gettandosi dal quarto piano in via Gandhi

Ancora una vittima della depressione si registra a Montesilvano, dove ieri sera, intorno alle ore 23, una donna di 34 anni, di fatto residente a Penne, si è lanciata nel vuoto dal balcone di un'abitazione

Ancora una vittima della depressione si registra a Montesilvano, dove ieri sera, intorno alle ore 23, una donna di 34 anni, di nazionalità romena e di fatto residente a Penne, si è lanciata nel vuoto dal quarto piano di un'abitazione in via Gandhi. Alla base del suicidio ci sarebbe un forte stato di malessere psicofisico, accentuato da una delusione amorosa e da uno stato cronico depressivo e di angoscia.

Prima di mettere in atto il terribile gesto, la giovane straniera ha inviato un messaggio al suo ex fidanzato, ai famigliari e alla coppia di anziani che amorevolmente assisteva come badante proprio nella casa dove è avvenuto il fatto. Indagano i Carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Badante romena si toglie la vita gettandosi dal quarto piano in via Gandhi

IlPescara è in caricamento