Funerali Astrid Petrella a Montesilvano, in centinaia per l'addio alla giovane donna e mamma

Un toccante funerale al quale hanno partecipato centinaia di persone. È stato necessario allestire un grande schermo nel piazzale esterno per permettere a tutti di seguire la funzione religiosa

L'ultimo saluto ad Astrid, con il religioso silenzio dei partecipanti rotto a tratti dalle urla di strazio di familiari e amici.
La chiesa grande della parrocchia Beata Vergine Maria del Monte Carmelo, quartiere Villa Carmine, è stata il luogo sacro per celebrare la salita nel Regno dei Cieli della 34enne di Montesilvano, colpita da un infarto improvviso.

Astrid Petrella lascia il marito Luigi e la piccola Gaia di appena 7 anni.

Nella sua omelia, don Valentino ha cercato di confortare i presenti con sagge considerazioni legate all'esistenza umana e al dono divino della vita, lasciandosi sfuggire anche alcuni pensieri proferiti in dialetto, per dare un senso più diretto alle sue parole. Accettare quanto accaduto non è affatto semplice e gli sguardi attoniti della folla al passaggio della bara lo dimostravano ampiamente. Prima dell'estrema unzione, tutti i compagni di giochi di Gaia si sono uniti in una preghiera di gruppo, insieme alle maestre della scuola elementare. Sono stati proprio i compagni di classe della piccola orfana a far volare dei palloncini gialli sulle note di "Amami" di Emma Marrone.

funerali astrid petrella montesilvano (2)-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come allontanare le cimici da casa ed evitare un’invasione

  • Pescara, brutto incidente tra auto e moto sulla riviera nord [FOTO]

  • Rissa a colpi di bottiglie in un bar di viale Europa

  • Incidente sull'asse attrezzato, carambola tra 3 veicoli: un ferito [FOTO]

  • Pescara, completamente ubriaca tampona un'altra auto e si dà alla fuga: beccata dalla polizia

  • Uomo ritrovato morto in casa a Montesilvano

Torna su
IlPescara è in caricamento