Martedì, 16 Luglio 2024
Montesilvano Montesilvano

Consegnati in Comune a Montesilvano gli assegni per le donazioni all'istituto Troiano ed a "La casa di Cristina"

Oltre ai 1.250 euro raccolti durante la tombolata dell'associazione Amare Montesilvano, l'amministrazione comunale ha donato anche 500 euro alla struttura in via Adige che si occupa di attività ludiche e formative per disabili

Momento di solidarietà nella sala consiliare del Comune di Montesilvano, dove ieri 11 gennaio il sindaco Ottavo De Martinis, assieme all'assessore Deborah Comardi, ha consegnato gli assegni del ricavato benefico della tombolata organizzata nel periodo natalizio dall'associazione Amare Montesilvano. Presente il presidente Renato Petra. Il primo cittadino ha dichiarato:

"Ringrazio il presidente Renato Petra e l’assessore Deborah Comardi per il costante dialogo che ci unisce e per la sintonia nel voler promuovere e sostenere attività preziose legate alla solidarietà e al bene degli altri. Il contributo raccolto quest’anno andrà a sostegno delle attività formative dei ragazzi dell’Istituto comprensivo Troiano Delfico. In particolare è stato consegnato un assegno di 1250,00 euro alla sua Dirigente scolastica, Vincenza Medina. "

Un'altra importante donazione, pari a 500 euro, è stata fatta ad una realtà molto importante e significativa per la città di Montesilvano, ovvero "La casa di Cristina" un centro diurno per disabili in via Adige diretto dalla presidente Francesca Crescenti. Il primo cittadino ha proseguito:

"Uno spazio nel quale la disabilità si trasforma in energia positiva. Bello contribuire alla cura e all’arricchimento formativo e culturale delle generazioni più giovani che saranno il futuro della nostra società, con la speranza di lasciare un buon seme e raccoglierne, un giorno, i preziosi frutti."

donazione montesilvano 2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnati in Comune a Montesilvano gli assegni per le donazioni all'istituto Troiano ed a "La casa di Cristina"
IlPescara è in caricamento