rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Montesilvano Montesilvano

A Montesilvano asfalto per la fibra ottica ricopre ed ottura i tombini - FOTO -

La denuncia arriva dal segretario provinciale di Rifondazione Comunista Di Sante: "A chi tocca la pulizia dei tombini?"

Tombini otturati lungo viale Abruzzo a Montesilvano, a causa dei lavori per il ripristino dell'asfalto dopo la posa della fibra ottica. La denuncia arriva da Corrado Di Sante segretario provinciale di Rifondazione Comunista, che ricorda come proprio pochi giorni fa il Comune di Montesilvano abbia annunciato la revoca del contratto con Open Fiber per la posa della connessione a fibra ottica in tutta la città.

I lavori, dichiara Di Sante, sono stati effettuati solo sulla parte interessata dagli scavi, creando un effetto a pois lungo le strade cittadine fra asfalto vecchio ed asfalto nuovo:

Purtroppo dopo i lavori di ripristino dell'asfalto i tombini risultano otturati da pietrisco e materiali di risulta derivanti dal cantiere. A chi spetta la pulizia dei tombini? Ci auguriamo che al più presto si provveda alla pulizia dei tombini, visto che la zona è spesso soggetta ad allagamenti, aggravati da eventi atmosferici sempre più estremi. Auspichiamo che l'amministrazione comunale vigili affinché anche nelle altre strade interessate dai lavori per la banda larga sia effettuato celermente il ripristino dell'asfalto, delle condizioni di sicurezza e la pulizia dei tombini. Ovviamente sarebbe particolarmente grave e avrebbe il sapore della beffa se tali lavori ricadessero sulle casse comunali

Ricordiamo che il sindaco De Martinis aveva deciso di revocare il contratto proprio per i disagi e problemi riscontrati lungo le strade dove sono avvenuti gli scavi per la fibra ottica.

Tombini ostruiti lavori fibra ottica Montesilvano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesilvano asfalto per la fibra ottica ricopre ed ottura i tombini - FOTO -

IlPescara è in caricamento