Scassinatore d'auto arrestato nella notte a Montesilvano dopo inseguimento

Il malvivente si è reso responsabile di tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale. danneggiata anche l'autovettura di servizio dei Carabinieri

Beccato mentre rovistava all'interno di un'auto in sosta in via Biferno.
Gli uomini del Nucleo Operativo Radiomobile di Montesilvano hanno faticato non poco per arrestare M.A., 31 anni, che alla vista dei militari ha tentato di fuggire a piedi.

Al breve inseguimento è seguita anche un'energica reazione, scaturita con il danneggiamento della gazzella dei carabinieri. L'uomo, nato in Romania e residente in città, nel tentativo di liberarsi della presa, ha lasciato cadere a terra anche alcuni arnesi da scasso che sono stati posti sotto sequestro.
Per lui si sono aperte le porte del carcere per tentato furto e resistenza a pubblico ufficiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, allerta a Pescara: quarantena per alcune persone che hanno avuto contatti con pazienti infetti

  • La ristoratrice pescarese Marilena Di Stilio del locale "La Pecora Nera" si lancia nel mondo dei film per adulti

  • Incidente mortale a Moscufo, identificate le quattro vittime

  • Schianto mortale nella notte, deceduti quattro uomini a Moscufo [FOTO]

  • Esce di strada e si ribalta, incidente mortale a Cepagatti [FOTO]

  • Coronavirus in Abruzzo, il direttore Parruti: "Non andate in pronto soccorso"

Torna su
IlPescara è in caricamento