Tenta di scassinare un Compro Oro a Montesilvano, malvivente in fuga arrestato dai carabinieri

L'uomo ha cercato di agire indisturbato domenica mattina approfittando della zona rossa, è stato ammanettato dopo un breve inseguimento

È stato convalidato l'arresto di S.S. 41 anni, sorpreso dal nucleo aliquota radiomobile dei carabinieri di Montesilvano mentre tentava di scappare dopo essere penetrato all'interno di un Compro Oro di via Verrotti.
Alla vista dei militari, il 41enne ha cercato una via di fuga dal retro di una finestra situata all'interno dell'esercizio commerciale.

Tutto è avvenuto nella mattinata di ieri, domenica 22 novembre, quando la città si presentava praticamente deserta per via dei divieti imposti dai decreti governativi.

Acciuffato dopo un inseguimento a piedi, sono scattate le manette e il sequestro dello zaino contenente diversi arnesi da scasso. Nessun oggetto prezioso è stato trafugato. Il tribunale ha deciso per l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Maltempo in arrivo sull'Abruzzo, previsti neve e freddo: l'avviso della protezione civile

Torna su
IlPescara è in caricamento