rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Montesilvano Montesilvano

Sorpreso a spacciare droga si scaglia con violenza contro i carabinieri, giovane arrestato

È uno straniero, senza fissa dimora e già noto alle forze dell'ordine: i carabinieri hanno dovuto faticare parecchio prima di assicurarlo alla giustizia

Era attenzionato da tempo il 23enne, I.O.S. le sue iniziali, di nazionalità nigeriana, che la notte scorsa è stato tratto in arresto dai carabinieri di Montesilvano in corso Umberto per spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Colto in flagranza di reato mentre cedeva dosi di marijuana, è stato bloccato a fatica dai militari dell'Arma che hanno dovuto affrontarlo bruscamente per frenarne la reazione scomposta.

Il giovane africano ha tentato più volte di sfuggire alla cattura, colpendo ripetutamente gli uomini in divisa per poi scappare a piedi, ma è stato inseguito e catturato. Aveva con sé 13 bustine di cellophane contenenti cannabis che provano l'attività di spaccio.
È attesa nelle prossime ore l'udienza di convalida dell'arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare droga si scaglia con violenza contro i carabinieri, giovane arrestato

IlPescara è in caricamento