Arrestato l'autore del doppio furto ai danni del bar "Martina" [FOTO]

Due colpi a distanza ravvicinata e con le stesse modalità. Dopo l'effrazione del 22 agosto scorso il malvivente ci ha riprovato ieri notte, ma è stato riconosciuto e individuato dai carabinieri grazie alle immagini di videosorveglianza

Questa volta non è riuscito a farla franca. Un 30enne di origine albanese, in Italia senza fissa dimora, è stato denunciato in libertà per furto aggravato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Montesilvano.

Dopo il furto messo a segno lo scorso 22 agosto nello stesso esercizio, il giovane si è ripetuto ieri notte con identico modus operandi, prendendo di mira anche stavolta il bar "Martina" di via Cavallotti dove si trova anche l'omonima stazione di servizio.

Per intrufolarsi all'interno ha infranto il vetro di una finestra posteriore, rubando 45 stecche di sigarette di svariate marche, del valore complessivo di 230 euro, oltre 300 "gratta e vinci" che ammontano a 1700 euro e il fondo cassa di 140 euro, tutte in monete.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le immagini raccolte dalle telecamere di videosorveglianza, esaminate anche per il precedente furto, hanno permesso di riconoscere e individuare il recidivo che si nascondeva in un edificio in costruzione. La refurtiva sottratta la scorsa notte è stata recuperata, mentre gli arnesi utilizzati per lo scasso sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento