Arrestato l'autore del doppio furto ai danni del bar "Martina" [FOTO]

Due colpi a distanza ravvicinata e con le stesse modalità. Dopo l'effrazione del 22 agosto scorso il malvivente ci ha riprovato ieri notte, ma è stato riconosciuto e individuato dai carabinieri grazie alle immagini di videosorveglianza

Questa volta non è riuscito a farla franca. Un 30enne di origine albanese, in Italia senza fissa dimora, è stato denunciato in libertà per furto aggravato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Montesilvano.

Dopo il furto messo a segno lo scorso 22 agosto nello stesso esercizio, il giovane si è ripetuto ieri notte con identico modus operandi, prendendo di mira anche stavolta il bar "Martina" di via Cavallotti dove si trova anche l'omonima stazione di servizio.

Per intrufolarsi all'interno ha infranto il vetro di una finestra posteriore, rubando 45 stecche di sigarette di svariate marche, del valore complessivo di 230 euro, oltre 300 "gratta e vinci" che ammontano a 1700 euro e il fondo cassa di 140 euro, tutte in monete.

Le immagini raccolte dalle telecamere di videosorveglianza, esaminate anche per il precedente furto, hanno permesso di riconoscere e individuare il recidivo che si nascondeva in un edificio in costruzione. La refurtiva sottratta la scorsa notte è stata recuperata, mentre gli arnesi utilizzati per lo scasso sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

Torna su
IlPescara è in caricamento