Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, armati e ubriachi minacciano di sparare: arrestati

Pomeriggio di follia a Montesilvano per due uomini arrestati dai carabinieri. I due, completamente ubriachi, se ne andavano in giro armati minacciando di sparare

Armati di pistola e ubriachi hanno seminato il panico ieri a Montesilvano, ma sono stati fermati ed arrestati dai carabinieri.

In manette sono finiti un 50enne di Francavilla e un 52enne di Pescara. Ieri pomeriggio giravano per alcune strade cittadine armati rispettivamente di una calibro 9-21 con 10 cartucce e di una 7.65 con sei cartucce. Hanno detto di voler sparare in presenza di due ragazzi.

Sono stati bloccati dai carabinieri mentre erano in auto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, armati e ubriachi minacciano di sparare: arrestati

IlPescara è in caricamento