Montesilvano Montesilvano

Giovane morto in hotel, la ricostruzione dell'accaduto

Armando, 32 anni, si è alzato dal letto per andare in bagno, quando improvvisamente ha avuto un arresto cardiaco, accasciandosi a terra. Il 118, giunto subito sul posto, non ha potuto fare niente. Sono intervenuti anche i carabinieri

Emergono ulteriori dettagli sulla tragica morte di Armando Olivieri, agente di commercio di Avezzano che questa mattina all’alba è deceduto per cause naturali mentre si trovava in un albergo di Montesilvano insieme alla fidanzata. È stata proprio la ragazza a dare l'allarme dopo che il suo compagno si è sentito male.

Armando, 32 anni, si è alzato dal letto per andare in bagno, quando improvvisamente ha avuto un arresto cardiaco, accasciandosi a terra. Il 118, giunto subito sul posto, non ha potuto fare niente. Sono intervenuti anche i carabinieri di Montesilvano per le indagini di rito, nonché il medico legale. Nelle prossime ore potrebbe essere disposta l’autopsia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane morto in hotel, la ricostruzione dell'accaduto

IlPescara è in caricamento