Consegnate le chiavi dell'appartamento di via Rimini a Montesilvano tolto agli abusivi

L'alloggio popolare è stato oggetto nei giorni scorsi di un nuovo tentativo di occupazione forzata. De Martinis: "Ora restano da ultimare altri cinque sgomberi"

L'immobile Ater di 45 metri quadrati è stato assegnato legalmente.
Il sindaco di Montesilvano, Ottavio De Martinis e il consigliere delegato alle Politiche della Casa, Marco Forconi, hanno consegnato alla famiglia Di Blasio le chiavi dell'alloggio popolare di via Rimini che qualche giorno fa era stato occupato nuovamente dagli abusivi sfrattati in precedenza.

I nuovi assegnatari, regolarmente iscritti alle graduatorie Erp, hanno ricevuto le congratulazioni anche dalla polizia locale e dal comandante dei carabinieri, Luca La Verghetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo è solo il primo passo di un'azione che il Comune di Montesilvano sta portando avanti nel pieno rispetto delle regole e delle leggi.
«Ora restano da ultimare ancora cinque sgomberi», dichiara il primo cittadino, «con le rispettive nuove assegnazioni, quattro in via Rimini e uno in via Verrotti, tutti appartamenti da destinare a chi ne avrà realmente diritto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta il suicidio dal viadotto Cerrano della A14: chiusa al traffico l'autostrada, code e disagi

  • Montesilvano si mobilita con una colletta per aiutare la piccola Francesca

  • All'ospedale di Pescara è nato Filippo, il secondo figlio di Alessandro Di Battista [FOTO]

  • Minaccia il suicidio dal viadotto Cerrano della A14: salvato giovane di Pianella, gli aggiornamenti

  • Meteo, ultime ore di caldo ed afa anche in Abruzzo e nel Pescarese: le previsioni

  • Sette migranti positivi nel cas di Moscufo, la rabbia di Sospiri: "Ora tamponi a tutti gli abitanti del paese"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento