rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, ambulante abusivo aggredisce e ferisce vigile urbano

L'episodio è avvenuto questa mattina durante un controllo degli agenti della polizia locale sul lungomare, dove hanno fermato alcuni ambulanti extracomunitari

Ha aggredito un agente della polizia locale durante un controllo, arrivando a graffiarlo in viso. Per questo, un senegalese è stato arrestato questa mattina a Montesilvano. Gli agenti erano impegnati in un servizio di contrasto al commercio di prodotti contraffatti, e quando si sono fermati in via Petrarca per controllare alcuni extracomunitari, uno di loro dopo essersi dato alla fuga voleva recuperare la sua merce, e per questo ha minacciato gli agenti colpendone uno al volto. L'agente ha riportato una prognosi di 5 giorni. Sequestrate circa 30 borse e portafogli taroccati.

Il sindaco Maragno plaude all'operazione esprimendo massima solidarietà al vigile ferito:

"L'azione a tutela del territorio e di contrasto all'abusivismo commerciale è sempre continua e costante e l'operazione di stamani ne è ulteriore prova. Voglio esprimere la mia massima vicinanza al vigile ferito, augurandogli una pronta guarigione, e sottolineare a lui e ai suoi colleghi il più vivo apprezzamento per l'intenso lavoro che svolgono quotidianamente a tutela della sicurezza e dei diritti dei cittadini di Montesilvano. Ormai da tempo abbiamo avviato un'azione capillare per contrastare il commercio abusivo, un fenomeno che nuoce notevolmente al tessuto economico del territorio e a tutti quei commercianti che, nel pieno rispetto delle regole, portano avanti con grandi sacrifici le loro attività"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, ambulante abusivo aggredisce e ferisce vigile urbano

IlPescara è in caricamento