Montesilvano

Carenza idrica a Montesilvano, modulo dell'Aca per le richieste di soccorso dei cittadini

L'azienda comprensoriale acquedottistica ha predisposto un modulo che potrà essere utilizzato dai cittadini in caso di necessità

Proseguono i disagi a Montesilvano dovuti alla carenza idrica che sta determinando la fuoriuscita di poca acqua o per niente.
L'Aca fa il quadro della situazione spiegando che il 2020 non solo è stato un anno di siccità, in cui le sorgenti si sono significativamente impoverite, ma anche un anno di consumi eccezionali a causa dell’emergenza sanitaria.

"Sebbene ci siano state delle copiose precipitazioni", si legge in una nota, "la crisi idrica cui eravamo sottoposti ha fatto sì che non siano stati raggiunti livelli standard di ricarica, pertanto è evidente la difficoltà di incremento di portata degli acquedotti. Per ovviare ad alcune problematiche Aca sta portando avanti l’acquisto di integrazione idrica dal Ruzzo e l’attivazione di un raddoppio del tratto di condotta della Vestina che assicurerà un incremento di portata".

Inoltre, fanno ancora sapere dall'Aca, sono in corso integrazioni idriche di emergenza in aree particolarmente gravate. Inoltre sul sito di Aca è stato predisposto un modulo di richiesta di soccorso idrico dedicato ai cittadini che possono rivolgersi ad Aca per riempire autoclavi attraverso le autobotti. Il modulo va riempito in tutte le sue parti e inviato a protocollo@aca.pescara.it
"L’impegno è massimo", conclude la nota, "e stiamo lavorando alacremente per limitare i disagi che la carenza idrica sta generando nel nostro territorio e con la collaborazione di tutte le parti riusciremo certamente a raggiungere migliori risultati".

Di seguito il modulo dell'Aca disponibile anche sul sito dell'aziendaaca soccorso idrico (3) (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenza idrica a Montesilvano, modulo dell'Aca per le richieste di soccorso dei cittadini

IlPescara è in caricamento