rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, accordo per la Tari fra Comune e balneatori

Il Comune di Montesilvano ha raggiunto un accordo con i balneatori per quanto riguarda le aliquote di pagamento della Tari, la tassa sui rifiuti

Accordo raggiunto fra l'amministrazione comunale di Montesilvano e i balneatori, in merito alla questione della Tari. Ieri c'e stata infatti una nuova riunione con i rappresentanti delle associazioni di categoria Cna Balneatori, Assobalneari, Confesercenti e Sib Confcommercio.

Il sindaco ha proposto una tariffa differenziata fra arenile e zona ristorazione, con aliquote al 2,05 per l’arenile e di 11,43 per la zona ristorazione. Quest'ultima verrà poi ribassata del 25% per le attività che lavorano solo nella stagione estiva. Tariffe inferiori anche per le aree non produttive di rifiuti. I balneatori ora dovranno compilare un modulo di autocertificazione che verrà spedito a breve dal Comune.

Soddisfatte le associazioni di categoria, che promettono di tenere aperti gli stabilimenti di sera, pulendo le aree prospicenti le loro proprietà, mentre il Comune nel mese di agosto potrebbe chiudere al traffico la riviera per consentire lo svolgimento di manifestazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, accordo per la Tari fra Comune e balneatori

IlPescara è in caricamento