Montesilvano

Slitta a giovedì 25 febbraio la data di inizio per le vaccinazioni a Montesilvano

Non rispettati i tempi previsti e comunicati pochi giorni fa. Mancano le dosi necessarie per far fronte a tutte le richieste. Priorità agli ultraottantenni. Ancora nessuna comunicazione ufficiale per le altre categorie

Posticipata la data di inizio delle vaccinazioni anti Covid-19 che avranno luogo, in una prima fase, al Pala Dean Martin. A renderlo noto è proprio il Comune di Montesilvano che informa la cittadinanza dello slittamento al prossimo giovedì 25 febbraio, in orario pomeridiano. Le dosi insufficienti sono la causa del ritardo e la Asl ha avuto bisogno di qualche giorno in più per l'approvvigionamento necessario.

L'immunità al virus è riservata agli ultraottantenni che hanno segnalato la manifestazione d'interesse sul portale della Regione Abruzzo, dove nell'area tematica riservata al settore "Sanità" c'è la sezione dedicata alla prevenzione. saranno i responsabili in servizio al Coc a contattare gli aventi diritto. La convocazione avviene rispettando l'età anagrafica per anzianità. Nulla si sa ancora per le altre categorie, ma si confida in una comunicazione ufficiale attesa entro un lasso di tempo che sia il più breve possibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slitta a giovedì 25 febbraio la data di inizio per le vaccinazioni a Montesilvano

IlPescara è in caricamento