rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Montesilvano

Montesilvano: spaccio sul pontile del lungomare, arrestato 41enne

Nuova operazione contro lo spaccio di stupefacenti nei pressi del pontile occupati dagli extracomunitari sfrattati da via Ariosto. In manette è finito un pusher senegalese

Ancora un arresto per spaccio sul pontile del lungomare di Montesilvano, dove ormai da mesi vivono accampati o comunque si radunano gli extracomunitari sfrattati dalle case di via Ariosto. In manette è finito ieri sera Faye Bara, 41enne pregiudicato senegalese arrestato per spaccio di stupefacenti.

SPACCIO SUL LUNGOMARE, 3 ARRESTI

E' stato fermato dai carabinieri mentre cedeva una dose di marijuana ad un 26enne del posto che ha confermato ai militari di aver acquistato anche altre volte degli stupefacenti dall'arrestato. Nel corso dell’operazione oltre alla dose di marijuana dal peso complessivo di circa un grammo e mezzo veniva sequestrata anche la somma in contante di 155 euro, in banconote di piccolo
taglio. Ora il senegalese si trova ai domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano: spaccio sul pontile del lungomare, arrestato 41enne

IlPescara è in caricamento